led zeppelin

Curisità e leggende

I Led Zeppelin sono stati un gruppo musicale britannico nato nel 1968 e considerato tra i grandi innovatori del rock.
Nel 1969 uscì il loro primo album dal titolo “Led Zeppelin I” grazie al quale Robert Plant (voce), Jimmy Page (chitarra), John Paul Jones (basso) e John Bonham (batteria) entrarono nella storia della musica contemporanea.

Vi lasciamo adesso a 10 curiosità da sapere sulla band!

1) L’immagine di copertina del primo album, “Led Zeppelin I”, evoca lo schianto del dirigibile Zeppelin LZ 129 Hindenburg. (Ecco le immagini a confronto!)

led zeppelin led zeppelin

2) Sul lato interno della copertina del loro 4° album, vi è la figura di un “eremita”, si pensò inizialmente che si trattasse di un collegamento con i personaggi del Signore Degli Anelli, ma in realtà rappresenta una carta dei tarocchi!

3) I Led Zeppelin AMANO la saga de “Il Signore degli Anelli”, infatti citarono persino “Mordor” e “Gollum” nel brano “Ramble On” del 1969.

4) La leggenda più famosa sui Led Zeppelin è risalente al 1969. Dopo essersi esibiti, i quattro musicisti si ritirarono in un hotel che affacciava su un lago e dal quale ai clienti era permesso pescare direttamente dalla finestra della propria camera.
Secondo la leggenda, l’intera band si appartò con una groupie dai capelli rossi e passarono la serata infilando pezzi di squalo nei suoi orifizi.

5) Page ebbe una storia con una 14enne dal nome Lori Maddox agli inizi degli anni ’70.

6) Bonham fu trovato morto la mattina del 25 settembre 1980 a casa di Page.
Stando a quanto dichiarato dal medico legale, il batterista aveva ingerito l’equivalente di 40 shot di vodka.
Aveva bevuto talmente tanto da essere ancora ubriaco quando il suo corpo aveva cominciato a buttare fuori quell’enorme quantità di alcol: ecco perché gli altri componenti lo trovarono morto soffocato dal suo stesso vomito.

7) Crowley fu un filosofo inglese dedito alla magia nera e da cui Page era ossessionato.
Tanto ossessionato che il chitarrista dei LZ acuistò la casa a Loch Ness, in Scozia. Tuttavia lo stesso Page, in seguito, svelò che quella casa era infestata.

8) Un’altra leggenda metropolitana riguarda “Stairway To Heaven”.
Si dice che se si ascolta il brano al contrario, in corrispondenza del verso “bustle in your hedgerow”, si può sentire: “here’s to my sweet Satan/ The one whose little path would make me sad, whose power is Satan / He will give those with him 666 / There was a little toolshed where he made us suffer, sad Satan”.

9) Uno dei figli di Robert Plant, Karac, morì a cinque anni, nel 1977, a causa di un’infezione allo stomaco. La tragedia fu d’ispirazione per “All of My Love” dei Led Zeppelin.

10) I Led Zeppelin furono la prima band al mondo ad utilizzare il laser ad un concerto rock.

FONTE

FONTE

#Restate connessi per altre curiosità!

Rispondi