Madalena

Madalena, Occult Rock Band con ex membri di Eyeconoclast, Hideous Divinity, Colonnelli, Medusa e Re Dinosauro sta per realizzare le preproduzioni per il suo EP dal titolo “La Vecchia Religione“. La band mantiene il riserbo sull’identità dei membri; è certo che i testi saranno in italiano e che il disco concept a luglio rilasciato sarà ispirato alle tradizioni occulte italiane e sviluppato a partire da una storyline originale che vede nel dipanarsi della trama anche la partecipazione degli stessi membri come protagonisti. Ulteriori aggiornamenti verranno diffusi dalla band attraverso news e/o comunicati stampa. Nel frattempo è disponibile online un teaser con anticipazioni dalle preproduzioni. La band è in cerca di un supporto professionale/promozionale tale da allargare le proprie prospettive al mercato nazionale ed internazionale della musica occulta.

Biografia:
L’Ordine della Madalena, la cui storia è sconosciuta ai più, ha rappresentato il Terrore ed il concetto stesso di Potere Occulto in tutte le epoche a noi note.
Ci fu un tempo in cui Madalena ed i suoi sacerdoti, riuscendo ad imbrigliare con l’inganno il potere dei demoni più oscuri, seminavano nella società e morte e corruzione attraverso grandi calamità e pestilenze. Non c’era luce per chi non aderisse all’ordine.
Solo quando il divino potere riuscì a soffocare la potenza della strega, l’ordine si ritirò nell’ombra ed il satanico potere su definitivamente seppellito con lei.
Nessuno è al corrente però del fatto che uno dei suoi più fedeli adepti, il Grande inquisitore Torquemada, poco prima dell’annientamento, riuscì a sigillare l’anima della madalena ed il suo oscuro potere in un misterioso artefatto di ignoto aspetto e provenienza.
Da allora si mormora che solo un degno figlio del Tramonto, attraverso la celebrazione di un rito dettatogli dal demonio in persona sarà in grado di Resuscitare il Culto nella sua più tremenda potenza.
Allora tornerà a tormentare l’umanità una corruzione ultima dei costumi e delle carni, alla quale seguirà un buio infernale e silente a dominare sulla già silente Morte.
Quattro ierofanti , adepti dell’ordine celebrano il ritorno della Madalena con perverse litanie e melodie malevole che i tempi moderni che avevano consegnato all’oblio.
“Possano i falsi idoli e Dei avere pietà dell’umana ignoranza, poiché adesso che i misteri sono stati svelati, la Vecchia Religione torna per soggiogare, punire e dominare”

Membri del gruppo:
Fossanera il Reietto:
contrabbandiere nonché capitano della Goletta “Argento”.
Settimo figlio di una famiglia della Gallura, per anni ha affermato la sua egemonia commerciale nelle isole della Corsica e della Sardegna attraverso l’uso della mistica conoscenza di strumenti occulti capaci di piegare la più ferrea volontà di chi avesse intralciato i suoi affari e scopi.
A seguito di persecuzioni nei confronti degli alchimisti ed eretici, tentò di trovare rifugio nel porto franco mediceo di Livorno, ove trovò la morte in una sporca osteria del porto, non prima di aver avvelenato il Consigliere del Giudicato di Torres e aver lanciato un orrendo anatema su quanti avessero osato solo pronunciare il suo nome.

L’Oscuro Monatto:
medico di Professione durante la Peste Nera, il cui nome è rimasto ignoto alle cronache.
Nota era la sua capacità di guarire praticamente ogni malattia. Probabile creatore di un fantomatico elisir di eterna giovinezza, la cui ricetta andò perduta insieme a lui: una storia locale tramandata nei secoli narra infatti che egli sia comparso improvvisamente dal Lazzaretto di Firenze dopo aver scoperto e studiato testi inerenti misteriose pratiche occulte, annientato da un Morbo sconosciuto ed inesorabile ben più letale della stessa Peste.

Malfas Di Altotas:
soggetto la cui etnia e provenienza risultano sconosciute.
Dietro a questo personaggio controverso si celerebbe il Maestro Iniziatico del Conte di Cagliostro, il quale avrebbe fornito a quest’ultimo nozioni totalmente fuorvianti di esoterismo e alchimia, iniziandolo alla sua stessa fine.
Rinnegato da qualsiasi società segreta, si dice sia entrato a patti con oscure entità Superiori che avrebbero barattato con la sua esistenza terrena un potere senza confini.

Santamano il Fedele:
Chierico della Santa Sede ,tra i più fedeli nella ristretta cerchia di sua Santità.
Studiava, all’oscuro da ogni possibile sguardo inquisitorio, l’Alchimia Aradica, considerata all’epoca stregoneria; in particolare si narra che fosse in grado di creare particolari filtri in grado di paralizzare completamente le sue malcapitate vittime, figurardo una loro falsa dipartita, in modo da destinarle alla più atroce delle esperienze: essere seppelliti vivi…e coscienti.
Sparì tanto misteriosamente quanto repentinamente a seguito della misteriosa morte di Papa Clemente IX, di cui si sospetta possa essere responsabile.

Band Contacts
Email: madalenaoccultband@gmail.com
Facebook: https://www.facebook.com/Madalena-occult-band-160506944484581/

Rispondi