Body Talk

Dopo mesi di assenza, cambio line up e tanta stressante attesa, i Mastribes rilasciano finalmente il loro nuovo singolo dal titolo “Body Talk“; brano che lo scorso lunedì, oltre ad essere distribuito su tutte le piattaforme digitali, è stato messo in anteprima perfino su Youporn, una delle case pornografiche più famose al mondo.

Se avete dunque apprezzato alcune chicche del loro primo album, come la ormai famosa “Shake Boom Tequila” o “She’s Got The Look“, tenetevi forte perché la nuova perla di casa Mastribes sarà il vostro avversario più difficile!

“Siamo entrati in studio con una demo malconcia e tante idee per la testa, ma nonostante tutto c’era tantissima adrenalina nell’aria. Eravamo tutti consapevoli del fatto che provenivamo da background musicali diversi… chi dall’Hardcore, chi dal Southern e chi dallo Sleaze o Glam Rock, quindi fondere le nostre attitudini stilistiche, anche se per chiunque sarebbe stato impensabile, ha giovato molto alla canzone.” Spiega il frontman Michael Flame.

“Il brano era in cantiere da quasi due anni e non vi nascondo che ha subito una marea di modifiche, oltre a quelle che poi avremmo definitivamente apportato in studio.
Pensate che nella demo originale, prima dell’assolo, c’erano addirittura una ventina di secondi dedicati ad un cantato rap, cosa che poi abbiamo bocciato per non far allungare di troppo il pezzo. Probabilmente è stata una buona scelta o forse no…
Oggi il pubblico “rock” è molto strano e spesso categorizza obbligatoriamente delle band in un determinato genere musicale, imponendo di conseguenza alle stesse band di servire la solita minestra ai propri fans per poter vendere.
Credo che tutto ciò sia frutto di una tremenda chiusura mentale e di un’incapacità di stare al passo con i tempi, ma logicamente è solo un mio parere.
Con i Mastribes ormai ho deciso di non impormi nessun tipo di limite e non mi importa del giudizio altrui.
Adoro il Rock e suoi derivati, ma il mondo musicale è così variopinto che sarebbe un vero peccato costringersi a girare sempre intorno ad un unico genere.”

Alla chitarra inoltre troviamo “Max Power“, che, per chi non lo conoscesse, è uno dei cinque membri dei Red Riot; anche loro band della scena napoletana, con all’attivo un EP “Fight” e una marea di concerti condivisi con band di spessore e con gli stessi Mastribes.

“Non ho mai avuto dubbi su chi scegliere in caso di future collaborazioni, i Red Riot sono dei ragazzi che ho sempre stimato, rispettato e seguito fin dalle prime volte che condividemmo il palco insieme.
Tra l’altro ne abbiamo passate talmente tante che credo non si possa neanche più parlare di un semplice rapporto tra band. Ogni passo o traguardo positivo di uno è motivo di gioia per l’altro, poiché ormai è una montagna che abbiamo deciso di scalare insieme e siamo tremendamente determinati a raggiungerne la vetta.”

Aspettiamoci dunque di tutto da questo nuovo singolo e auguriamo il meglio per i nostri Mastribes che a quanto pare hanno ancora tante sorprese in serbo per noi.

Ecco i link per guardare il lyric video di “Body Talk” direttamente da Youtube e per poter poi acquistare il brano:

 

 

Amazon “Body Talk”

Rispondi