Men of Low Moral Fiber In arrivo il secondo EP dei Grog

Vengono da Reggio Calabria, si chiamano Grog, sono solo in due e hanno intenzione di stordirvi e cullarvi con le quattro tracce del loro nuovo EP.
Sound corposo e potente, basso e batteria, noise ed elettronica: tutto questo è “Men of Low Moral Fiber“, il secondo EP dei Grog che uscirà, come il suo predecessore, per Musichette Records. Il disco oppone ritmi serrati a momenti sperimentali, creando un unicum compositivo che trascina l’ascoltatore nelle atmosfere suggestive di un viaggio lisergico. Muovendosi sulle tradizionali fondamenta del noise rock, i due arricchiscono la loro musica destreggiandosi anche tra altri strumenti come glockenspiel, clavietta e tastiere midi.

Tracklist:
1. The great Jeeg in the sky
2. Got Ham
3. Give more water, please everybody
4. L.A. Crime

I Grog nascono sul finire del 2015 a Reggio Calabria dalla sinergia tra le basse frequenze di Luigi Malara e il groove di Filippo Buglisi. I frutti di questa unione si concretizzano, pochi mesi dopo, nelle cinque tracce che compongono il primo ep “Your Satisfaction Is Our Best Reward“, presentato nel luglio 2016 in un concerto organizzato dal collettivo reggino (L)imitazione. Nel settembre dello stesso anno, il disco viene inserito nel catalogo della net label Musichette Records. Il loro percorso live, nel breve periodo, li porta subito fuori dai
confini regionali e anche a condividere il palco con grandi nomi del panorama indipendente italiano, quali Fuzz
Orchestra e Uzeda.
Nel settembre 2017, sempre per Musichette Records, uscirà il loro secondo ep dal titolo “Men of Low Moral Fiber
composto da quattro tracce. L’EP è stato registrato da Simone Casile al Revulver Studio (Reggio Calabria) nell’aprile 2017, mentre mix e mastering sono stati effettuati da Michele Alessi nel giugno 2017.

Formazione:
Luigi Malara (basso, glockenspiel, clavietta, tastiere)
Filippo Buglisi (batteria, tastiere)

Puoi trovare i Grog su, Facebook, sul loro Sito Web e su Bandcamp .

Rispondi